F10 Italia
Prodotti ad uso Veterinario
         PhotoGallery  
 Prodotti
Prodotti >> f10 hand scrub / hand gel

 F10 Hand Hygiene Products

Prodotti per l'igiene delle mani
F10 Scrub per mani
F10 Sapone liquido
F10 Gel per mani
Composizione
I principi attivi di tutti i prodotti F10 per l'igiene delle mani sono l'ammonio quaternario e i componenti della biguadina
F10 Hand scrub
QAC e biguadina 0,35% Tensioattivi e sequestranti anfolitici, detergenti per la pelle, glicerina, lanolina, profumo, colorante, acqua per bilanciare
F10 sapone liquido disinfettante
QAC e biguadina 0,23% Tensioattivi e sequestranti anfolitici, detergenti per la pelle, glicerina, lanolina, profumo, colorante, acqua per bilanciare
F10 Gel per mani
QAC e biguadina 0,09% Tensioattivi e sequestranti anfolitici, per la pelle, alcool (20%), acqua per bilanciare
VISCOSITA'
F10 scrub per mani e F10 sapone liquido – cps 1000
F10 gel per mani – bassa
Applicazioni
F10 Scrub per mani
Scrub per mani chirurgico. Una preparazione igienizzante che riduce sostanzialmente il numero di microorganismi sulla pelle integra; agisce velocemente e con un ampio spettro ed ha un'azione residua.
F10 Sapone liquido 
Preparazione della pelle dei pazienti in fase preoperatoria. Un'azione rapida, ad ampio spettro e una proprietà igienizzante che riducono notevolmente il numero di microorganismi sulla pelle integra.
Lavaggio igienizzante delle mani. Una preparazione igienizzante destinata all'utilizzo frequente; riduce il numero di microorganismi sulla pelle integra ad un livello di base dopo adeguato lavaggio, risciacquo e asciugatura; è ad ampio spettro d'azione, veloce e persistente
F10 gel per mani
Agente antisettico senz'acqua. Un agente igienizzante che non richiede l'uso di acqua. È sufficiente applicarlo sulle mani e sfregare fino al completo assorbimento.
AZIONE ANTIMICROBICA
il meccanismo antimicrobico dei prodotti F10 per la decontaminazione della pelle, come quello di tutti i prodotti con i principi attivi dell'F10, è dovuto ad ogni componente preso separatamente, ma è aumentato dall'azione sinergica di tutti i componenti in combinazione tra loro.
il numero di organismi, più comunemente diffusi, ad esempio, S. aureus, MRSA, Proteus spp., Klebsiella spp., Acinetobacter spp. E Clostridium difficle, sulla pelle integra, può variare da 100 a 106/cm2. I test batteriologici sono stati effettuati in conformità con lo standard SANS 636-2001 (Sud Africa), che hanno avuto una riduzione della conta microbica superiore a 1000 volte, 10000 secondo lo standard AFNOR (Francia), 100000 secondo lo standard dell'Unione Europea e 1000000 secondo lo standard AOAC (USA). I test in vitro MIC hanno mostrato una efficacia significante della performance come
indicano questi risultati. I test fungicidi, viricidi e sporicidi che sono stati effettuati in accordo con gli standard SANS 636-2001, AFNOR e EN, hanno dato una riduzione della conta rispettivamente di 1000 e 100000 volte.
TEMPI DI CONTATTO
il tempo di contatto rappresenta un fattore di criticità. Nell'uso frequente per l'igienizzazione delle mani il tempo di contatto consigliato dovrebbe essere tra i 30 secondi e il minuto ma di solito è meno di 15 secondi e tra i 2 e i 6 miunti per la preparazione chirurgica. A tale scopo tutti i prodotti F10 per l'igiene delle mani sono stati lungamente testati secondo gli
standards GLP e raggiungendo come risultati una riduzione della presenza dei batteri Gram positivi e Staphylococcus spp. in 15 secondi e Gram negativi, e.g. Clostridium difficle, Pseudomonas spp. and yeasts, e.g.Candida alibicans in 30 secondi.
EFFETTI RESIDUI
L'effetto residuo della pulizia e igiene delle mani non è un fattore trascurabile quando si tratta di pazienti ad alto rischio a causa della variabilità dell'efficacia, da 100 a 1 milione di organismi per cm2, e la variabilità dell'effetto residuo che è direttamente proporzionali alla superficie di contatto. L'introduzione di gel senz'acqua ad azione rapida evita le difficoltà di lavaggio e dovrebbe essere usata per la disinfezione delle mani nel passaggio tra un paziente e l'altro. Nel pre-operatorio l'effetto residuo degli scrub è auspicabile. Sottoposto a un test in un laboratorio GLP, lo scrub per mani F10, raggiunge una % superiore a
99% dopo 2 sfide successive di 5 milioni si Staphylococcus spp. applicati ad intervalli di 30 minuti, 1 ora, 2 ore, 3 ore, per un tempo di contatto di un minuto.
TOSSICOLOGIA
tossicità orale acuta >5000 mg/kg
tossicità dermatologica acuta >5000mg/kg
IRRITAZIONE
irritazione acuta dermatologica – clasificato 0 (non irritante)
irritazione oculare acuta – classificata 0 con la cornea e l'iride dopo 24 ore di contatto (non irritante)
DOSAGGIO E DIRETTIVE PER L'USO
riportati sull'etichetta di ogni prodotto 
PRECAUZIONI
ingestione: non indurre al vomito, dare latte o acqua da bere
ATTENZIONE
non mischiare con altri saponi o agenti chimici
ISTRUZIONI DI CONSERVAZIONE
conservare al di sotto dei 30°C in ambiente secco
TITOLARE DELLA REGISTRAZIONE
Health and Hygiene (Pty) Ltd. PO Box 347, Sunninghill, 2157, South Africa

 



     Home | Chi siamo | Prodotti | Utilities | Contatti
 Centro Servizi Veterinari Valcurone Srl - Via Kennedy, 14 Missaglia (LC) - P.IVA 03008540134 - Privacy - Note legali
Powered by Logos Engineering - Lexun ® - 03/12/2020